DIRETTA WEB – 61° Rally Coppa Valtellina


IL VINCITORE DEL RALLY COPPA VALTELLINA E IRC 2017!


Alcune foto della gara da ACTUALFOTO:


Le parole dei primi tre classificati a fine gara!


PS12 Giulio Oberti
L’ultima PS speciale, la più insidiosa e lunga, è stata vinta da Alessandro Re lasciando alle sue spalle Luca Pedersoli di 02.9 secondi e Luca Rossetti di 03.9.
Uscita di strada per Roncoroni e Zanon. Prova effettuata in trasferimento per tutti gli altri equipaggi.
Su questa prova termina anche la gara di Patrizia Perosino per un incendio alla sua vettura dovuto una perdita di benzina.

PS11 Berbenno Mossini
Terza ed ultima ripetizione della prova speciale con partenza da Berbenno di Valtellina.
Luca Rossetti (09’20.3) vince la PS, seguito da Alessandro Re (09’24.6), Gianluca Varisto (09’40.0), Marco Gianesini (09’43.8), Luca Pedersoli (09’54.0) attardato per aver preso uno striscione sulla sua C4 WRC.


Alcune parole dopo la PS 10 con i piloti al riordino prima delle ultime due speciali.


Alcune immagini dalla PS8.


PS8 Berbenno Mossini
Mentre in alcuni punti inizia a piovigginare, la prova inizia con un po’ di ritardo accumulato dal giro precedente.
Vince la ps Luca Pedersoli (9’16.6) seguito da Alessandro Re (+1.8) e da Luca Rossetti (+2.2).
Chiudono i primi cinque assoluti Scattolon e Pinzano.

PS9 Santa Cristina
Luca Rossetti amministra la prova percorrendola in 07’05.7, seguito da Alessandro Re e Luca Pedersoli.

PS10 Trivigno
E’ stata percorsa solo dai primi concorrenti poiché l’uscita di Pinzano ha ostruito la carreggiata impedendo il passaggio agli altri concorrenti.
È stato quindi deciso di farla percorrere in trasferimento per gli equipaggi che sarebbero dovuti partire dopo.



L’auto di Luca Pedersoli all’arrivo al riordino.


Alcune immagini dalla PS5.


Il video dell’uscita di Andrea Crugnola che lo ha costretto al ritiro.


PS5 Berbenno Mossini
Risveglio fresco con una temperatura compresa tra i 4 e i 10 gradi.
Asfalto con grip medio costante su tutta la ps, prova molto veloce con parecchi rettilinei che raffreddano la gomma.
Perego fermo, toccata senza grandi danni apparenti ma ritirato.
La prova di 14,70 km è stata percorsa in 09’18.2 da Luca Rossetti.
A seguire Luca Pedersoli +0.3, Andrea Crugnola +0.7, Alessandro Re +7.0 e Scattolon +16.5.
Ritirato anche Michele Beccaria su Renault Clio R3C.

PS6 Santa Cristina
Grip medio basso che cambia spesso lungo la ps, con tratti anche sconnessi.
Da segnalare il ritiro di Andrea Crugnola, leader della gara dopo la PS5.
Luca Rossetti si aggiudica il primo passaggio su Santa Cristina. Alle sue spalle Luca Pedersoli (+0.8) e Alessandro Re (+8.7).
La prova viene percorsa in trasferimento dal numero 46, Mattia Targon, che si ritira.

PS7 Trivigno
Prova molto sconnessa e sporca. Attenzione ai primi 2km allo sporco e polvere e tagli nel sottobosco. Livello di grip buono ma anche in questo caso cambia spesso.
La prova partirà con un ritardo di circa un’ora.
Primi riscontri cronometrici: Luca Rossetti percorre la Trivigno in 10’25.3 dando un distacco a Pedersoli di 18.6 e a Alessandro Re 19.1



Al termine delle prime quattro prove speciali troviamo al comando della classifica generale Andrea Perego su Ford Fiesta WRC, trasparente ai fini della classifica IRC. Al secondo posto Andrea Crugnola a 2.3 secondi di distacco mentre il terzo posto è di Luca Rossetti con 4.3 secondi dal primo.

Il programma di sabato.
8 saranno le prove speciali in programma domani: “Berbenno Mossini” di 14,70km da ripetere tre volte, “Santa Cristina” di 10,40km da ripetere due volte, “Trivigno” di 13,40km da ripetere due volte ed infine la “Giulio Oberti” di 28,10km.
L’arrivo a Sondrio è previsto per le ore 19:21.


PS3 Mello
La temperatura esterna inizia a calare e le condizioni delle strade delle due prove speciali in programma restano le stesse del giro precedente.
Alle ore 20:18 lo start della terza prova speciale.
Prima vettura partita in orario.
Incidente per l’equipaggio numero 7, Marti-Bentivogli, che li costringe al ritiro.

PS4 Ronde Albosaggia
Con qualche minuto di ritardo parte anche l’ultima prova speciale in programma oggi.
Luca Rossetti vince la ps corta. Lo seguono Andrea Crugnola (+0.3), Marco Gianesini (+1.1), Giacomo Scattolon (+1.2) e Alessandro Re (+1.3).



Ps1: Albosaggia 2,40 km
La temperatura esterna è di circa 20 gradi. Asfalto molto scivoloso e prova molto breve.

La prova è stata vinta da Andrea Crugnola in 01’34.6, seguito da Luca Pedersoli e Andrea Perego entrambi a +0.1.

Ps2: Mello 6,45 km
Prova molto veloce con molti tratti rettilinei e molte brusche frenate. Il 90% ha un grip medio basso.

Primo tempo 4’08.1 di Andrea Perego. Troviamo poi Luca Pedersoli 4’08.8 e Andrea Crugnola a +01.5.


Luca Pedersoli con il numero 1 sulle portiere da il via alla gara!


Alcuni scatti dallo SHAKEDOWN foto di Actualfoto e Mattia Bonfanti:


Il programma di venerdì.
Il primo giorno di gara si apre con lo shakedown: dalle ore 8:30 alle ore 10:00 riservato agli iscritti del campionato IRC.
Gli equipaggi partiranno alle ore 15:31 da Sondrio per percorrere 4 prove speciali: le PS 1-4 “Ronde Albosaggia” di km 2,40 e le PS 2-3 “Mello” di km 6,95.
La giornata si concluderà con il riordino notturno a Berbenno di Valtellina alle ore 21:52.


Info

Rally Coppa Valtellina
Partenza: 22.09.2017
Arrivo: 23.09.2017
Prove Speciali: 12 (138.50 km)
Distanza: 476.93 km
Servicepark: Berbenno di Valtellina
Sito web: www.rallycoppavaltellina.com

Link veloci

Programma
Tabella Tempi e Distanze
Cartina generale
Elenco iscritti
Classifiche

E’ una new entry nella serie International Rally Cup il rally Coppa Valtellina che, con le sue sessanta edizioni già in archivio, è una gara di lunga e prestigiosa tradizione. E sulle strade della provincia di Sondrio si deciderà il campionato IRC 2017, con il coefficiente maggiorato del Coppa Valtellina che mette in palio tanti punti nella lotta, ancora apertissima, in quasi tutte le Classi IRC.
Le iscrizioni al 61° rally Coppa Valtellina – Trofeo Colsam Energie sono aperte da martedì 22 agosto e si protrarranno fino al 18 settembre prossimo.
Il rally invece è in programma il 22 e 23 settembre e Promo Sport Racing e ACI Sondrio sono già in piena attività per offrire un evento di alto livello.
Insieme al rally in veste Internazionale, con ben 138 km di prove speciali, si correrà anche il “Coppa Valtellina” Nazionale, che comprende 83 km cronometrati.
Per entrambe le gare sarà la città di Sondrio il cuore operativo dell’evento, con partenza ed arrivo in piazzale Bertacchi.