40° Rally Appennino Reggiano 2019


La top ten del Rally Appennino Reggiano 2019:


Il podio del Rally Appennino Reggiano 2019!
Damiano De Tommaso vince la gara con un distacco di +7.1 su Paolo Porro. Terzo Gianluca Tosi (+1’33.2)


Le immagini della gara:


Interviste dopo la PS 8:


Paolo Porro si conferma al vertice della classifica provvisoria dopo la PS 8.
Seguono Damiano De Tommaso (+12.9) e Gianluca Tosi (+1’03.6)


Interviste dopo la PS 6:


Con la quarta prova speciale termina la prima frazione di gara.
Domani saranno sei le piesse in programma: Bovolo di 14,70 km e Trinità di 21,20 km ripetute per tre volte.
Ripartenza dal riordino notturno alle ore 7.20 e arrivo a San Polo d’Enza alle ore 17.46.


Paolo Porro termina la prima giornata di gara in prima posizione assoluta. Alle sue spalle Damiano De Tommaso (+0.8) e Gianluca Tosi (+15.1)


Alcune interviste dopo la PS2:


Alle ore 15.01 la partenza del 40° Rally Appennino Reggiano dal centro di Reggio Emilia.


Alcune immagini dallo Shakedown:


Info

Rally Appennino Reggiano
Partenza: 06.04.2019
Arrivo: 07.04.2019
Prove Speciali: 10 (144.00 km)
Distanza: 432.30 km
Servicepark: S.Polo d’Enza
Sito web: www.grassanorallyteam.it

Link veloci

Programma
Tabella Tempi e Distanze
Cartina generale
Elenco iscritti
Classifiche

Sabato si accenderanno finalmente i motori: dalle 8 alle 12 si svolgerà lo shake-down (prove con auto da gare su un tratto di strada chiuso al traffico (dalle 7.30 alle 12.30); in particolare, l’interruzione interesserà la provinciale 73 dalle vicinanze del centro di San Polo alla frazione di Sedignano. Le auto affluiranno poi tra le 12.30 e le 13.30 in piazza della Vittoria, nel pieno centro di Reggio Emilia.

Nell’ora e mezza che intercorrerà da questo momento alla partenza dal rally (15.01), sul palco partenza si alterneranno le autorità locali ed alcuni degli equipaggi più rappresentativi della storia della gara, con i quali si darà vita ad un amarcord per celebrare le prime quaranta edizioni dell’Appennino Reggiano: un succoso antipasto che scalderà gli animi dei presenti. Dalle 15.01, poi, via alle due gare, con la disputa delle prime quattro prove speciali; la prima giornata di gara terminerà, per il primo equipaggio, alle 21.36, con l’ingresso nel riordino notturno di Ciano.

Domenica, il rally riprenderà alle 7.20 per dare vita alle restanti sei prove speciali (quattro per la gara Nazionale, che terminerà alle 16). La bandiera a scacchi, in via 24 Maggio a San Polo d’Enza, alle 17.46.

Highlights Rally Appennino Reggiano 2018

SEGUI LA GARA LIVE, CLICCA QUI!