39° Rally del Casentino 2019

SEGUI LA GARA LIVE, CLICCA QUI!


Come sempre il Casentino è stato il rally delle sorprese, e si è dovuto attendere l’ultima prova per conoscere il nome del vincitore. Gustiamoci questa sintesi.


Le immagini della gara di © AMICORALLY:


Il podio del 39° Rally del Casentino!



Manuel Sossella vince il Rally del Casentino 2019!
A Paolo Porro va la seconda posizione.
Felice Re chiede l’intervento dell’ambulanza al termine di Talla e non arriva all’ultimo controllo orario.
La terza posizione va quindi a Valter Gentilini.


Alcune interviste dopo la PS9:



Sossella esce con ritardo dal parco assistenza e perde la leadership. Ora in testa c’è Stefano Albertini seguito da Paolo Porro (+12.4) e Manuel Sossella (+14.0).


Alcune interviste dopo la PS7:



Dopo il secondo giro di prove speciali Manuel Sossella resta in testa alla classifica assoluta. Dietro di lui Stefano Albertini (+23.6), Paolo Porro (+35.0) e Valter Gentilini (+1’23.0).


Alcune interviste dopo la PS4:



Al termine delle prime quattro prove speciali Manuel Sossella è in testa alla classifica seguito da Stefano Albertini (+3.0), Paolo Porro (+11.7) e Gianluca Tosi (+30.0)



Alessandro Re vince la prova spettacolo “Bibbiena”. Alle sue spalle Stefano Albertini (+0.3), Damiano De Tommaso (+0.6) e Manuel Sossella (+1.2)


Alcune immagini dallo shakedown:


Info

Rally del Casentino
Partenza: 05.07.2019
Arrivo: 06.07.2019
Prove Speciali: 10 (145.42 km)
Distanza: 407.81 km
Servicepark: Bibbiena
Sito web: www.scuderiaetruria.net

Link veloci

Programma
Tabella Tempi e Distanze
Cartina generale
Elenco iscritti
Classifiche

“Il percorso è lo stesso dello scorso anno perchè le novità ce le teniamo tutte per la 40^ edizione” scherza Norcini. Un percorso impegnativo, con oltre 400 km di cui 145 km tratti cronometrati che vedrà impegnati piloti e vetture su due giorni: venerdì 5 luglio, dopo le prove nello “Shakedown” di Lonnano, nel comune di Pratovecchio-Stia, la Special Stage “Bibbiena” aprirà la gara con il via della prima vettura alle 20.44.
Sabato gli altri nove tratti cronometrati con le prove “Corezzo” (21,00 km), “Caiano” (11,34 km) e “Barbiano” (8,31 km), da ripetere due volte, e le speciali di “Ornina” (4,74 km), “Crocina” (22,88 km) e “Talla” (36,11 km) da percorrere una sola volta con l’ultima ps in notturna e quasi sempre decisiva per decretare il vincitore.

Highlights Rally del Casentino 2018

SEGUI LA GARA LIVE, CLICCA QUI!